Corradi
Approfondimenti

Curare gli spazi esterni durante la stagione fredda: consigli per un outdoor invernale

Curare gli spazi esterni durante la stagione fredda: consigli per un outdoor invernale

Se durante la bella stagione siamo abituati a vivere il giardino o il terrazzo come spazi nei quali trascorrere tempo all'aperto, magari circondati da una natura rigogliosa e vivace, non dobbiamo per forza pensare che, una volta sopraggiunto l'inverno, il nostro outdoor debba andare "in letargo". Al contrario, l'arrivo della stagione fredda sancisce l'inizio di un nuovo ciclo, nel quale lo spazio esterno assume un'identità differente, mutando nella struttura, negli arredi e nei colori. Non solo: prenderci cura del nostro giardino o del nostro balcone durante il periodo invernale ci permetterà di avere un outdoor da sogno una volta tornata la bella stagione.

Proteggere gli spazi dalle intemperie, dedicarsi alla manutenzione delle strutture e scegliere con attenzione materiali e complementi d'arredo, sono attività fondamentali quando si parla di giardino o terrazza; vediamo allora alcuni accorgimenti da mettere in atto per uno splendido outdoor invernale.

Outdoor invernale: lo spazio esterno cambia volto

L'arrivo della stagione fredda non vuol dire dover rinunciare a usufruire degli spazi esterni della casa; significa, al contrario, trasformare gli ambienti, adattandoli e rendendoli accoglienti e funzionali, anche in caso di condizioni atmosferiche avverse.

Colorare l'outdoor con le piante invernali

Durante la stagione fredda, non possiamo godere dei colori brillanti che la natura ci regala in estate, tuttavia l'inverno possiede tinte e sfumature che possiamo decidere di esaltare scegliendo le piante giuste e i giusti complementi d'arredo.

Piante sempreverdi come l'edera o il caprifoglio ci permetteranno di donare un tocco di verde all'outdoor invernale, creando una cascata di foglie che, da un traliccio in legno o da un cesto appeso, scende verso il pavimento.

Se invece è il colore che cerchiamo, esistono numerosi tipi di piante che, anche in caso di climi rigidi, ci delizieranno con i loro fiori. Ne sono un esempio il gelsomino d'inverno, dai piccoli e delicati fiori gialli e il ciclamino, caratterizzato da petali che spaziano dal bianco, al rosso, al fucsia brillante: entrambi resistenti alle basse temperature e in grado di fiorire durante tutto l'inverno.

Far brillare il giardino con l'arredo per esterni

Scegliere complementi d'arredo colorati che contrastino con i toni dell'inverno (e magari con il bianco di una bella nevicata) farà letteralmente risplendere l'outdoor. Morbidi cuscini dalle nuances vivaci, sedie o tavolini in metallo colorato, comodi pouf in tinta unita o fantasia: qualunque sia la scelta, osare con il giallo ocra, il rosso aranciato, l’ultra violet, il verde brillante o il blu intenso farà tornare la luce anche durante le giornate più buie.

Desiderate che il vostro outdoor risplenda ancora di più? Una corretta illuminazione artificiale è fondamentale per poter vivere agevolmente gli spazi esterni, soprattutto quando la luce naturale è più debole. Perché allora non approfittare dell’inverno per iniziare a vagliare qualche idea per illuminare il vostro outdoor?

Agire di anticipo

Per arrivare preparati all’inizio della primavera, con un giardino o un balcone che sia verdeggiante e ben curato, è necessario adottare qualche piccolo accorgimento durante la stagione più fredda:

-          annaffiare le piante regolarmente, poco alla volta per evitare che le radici si congelino. In caso di pioggia forte, invece, porre al riparo le piante che potrebbero subire dei danni a causa dell’acqua eccessiva;

-          prestare attenzione ai tempi di semina e di potatura per assicurarsi una splendida fioritura all’arrivo della bella stagione;

-          riparare e proteggere in maniera adeguata i complementi di arredo che rischiano di essere danneggiati dall’azione degli agenti atmosferici.

Proteggere il giardino o la terrazza in inverno

Proteggere in maniera adeguata gli spazi outdoor permetterà di salvaguardare strutture e arredi dalle intemperie dell'inverno, garantendone una lunga vita e preservandone bellezza e funzionalità, anche in vista del ritorno della bella stagione.

Se non possediamo una copertura da esterno che possa assicurare un riparo adeguato al mobilio, potremmo pensare di optare per delle coperture universali, impermeabili e anti raggi solari, con le quali rivestire sedie e tavoli. Nel caso di un outdoor coperto con una struttura in tessuto, come i modelli Pergotenda® Corradi, è consigliabile tenere il telo impacchettato durante l’inverno in modo che non sia inutilmente esposto a vento e pioggia.

Salvaguardando coperture da esterno e mobilio durante la brutta stagione, avremo un bellissimo outdoor da sfruttare con l’arrivo dei primi caldi.

Se invece desideriamo uno spazio esterno da vivere anche durante l’autunno e l’inverno, bisognerà optare per una chiusura totale degli spazi esterni; la scelta ideale è quella di completare pergole e bioclimatiche con una chiusura verticale in PVC trasparente, così da unire i vantaggi della trasparenza del vetro, alla versatilità di un materiale capace di resistere anche a venti forti, impermeabile e termoisolante. Ermetika® di Corradi,, è la scelta perfetta.

Prendersi cura del nostro outdoor invernale è importante non solo per avere uno spazio esterno da vivere liberamente durante la stagione fredda, ma anche perché ci consente di preparare al meglio il giardino o il terrazzo all'arrivo di una nuova estate. Se siete alla ricerca di qualche altra idea per arredare la vostra terrazza in inverno, la prima cosa da valutare è il tessuto da scegliere per un esterno da sogno.

Restiamo in contatto

Registrati alla newsletter per ricevere le ultime notizie da Corradi